Gastonomia

Il piacere della tavola è un comune denominatore di tutte le civiltà, così come antica è l'arte di cucinare i cibi in modo da donare sublimi piaceri ai commensali. Da anni la cucina della gastronomia de “Il Piacere” è arricchita grazie alle sue prelibate pietanze, che vengono cucinate e servite al meglio, con una particolare attenzione alla presentazione delle portate, rigorosamente realizzate utilizzando prodotti DOP e IGP freschi e mai surgelati.

La gastronomia della pasticceria “Il Piacere” è in grado di assicurare alla sua clientela un servizio completo e estremamente competitivo. Il personale sempre attento e al servizio della clientela, il buon cibo e il buon vino sono alla base della cucina dell’attività, rendendola un vero e proprio paradiso del piacere. 

La cucina dell’attività il piacere mette a disposizione degli ospiti, piatti tipici, dalle insalatone a primi piatti a scelta. Tra i piatti forti, molto richiesti sono i rettangoli di cernia con pomodorini e pistacchio di Bronte, gli scrigni di burrata di Puglia con capocollo di Martina Franca, i pomodorini e rucola, i sassolini e chicche di patate con frutti di mare e fiori di zucca, e ancora i tagliolini agli scampi e/o all’astice, tagliate di tonno rosso con battuta di basilico al sesamo, bocconcini di vitello con panna e pomodorino Pachino. Primi, secondi di carne e pesce, vini, bianchi, rossi, rosati, dolci, grappe e distillati, tutto ciò, fa dell’attività “Il Piacere”, una gastronomia di alta classe.